Il calcestruzzo drenante che fa bene all’ambiente

Calcestruzzo drenante e fonoassorbente a elevate prestazioni

DrainBeton® è un particolare calcestruzzo drenante a elevate prestazioni, appositamente studiato per il settore delle pavimentazioni stradali.
DrainBeton® può essere impiegato in configurazione monostrato (in colorazione naturale o pigmentato), oppure rivestito da uno strato di usura in conglomerato bituminoso drenante, a costituire pavimentazioni doppio-drenanti/fonoassorbenti.

Le caratteristiche di lavorabilità del materiale sono tali da consentirne la posa anche mediante finitrice stradale.

DrainBeton® è l’unico calcestruzzo drenante per applicazioni stradali brevettato in Italia.

APPLICAZIONI:

  • Pavimentazioni stradali drenanti
  • Piste ciclo-pedonali
  • Strade secondarie e d’accesso
  • Aree ad utenza promiscua e “zone 30”
  • Viali e strade in zone sottoposte a tutela ambientale
  • Percorsi per impianti sportivi e campi da golf
  • Piazzali di sosta
  • Piazzali industriali
  • Sistemi idraulici e vasche di laminazione

LE COLORAZIONI

Video: 
Vantaggi
DRENABILITÀ
L’elevata percentuale di vuoti interconnessi consente a DrainBeton® di drenare anche più di 30 l/mq ogni secondo, garantendo comunque elevati valori di resistenza ai carichi.
RESISTENZA
Già dopo circa 3 giorni dalla stesa, DrainBeton® raggiunge valori di resistenza sufficienti a consentire l’apertura della strada al traffico veicolare. Le elevate resistenze di DrainBeton® consentono l’impiego del materiale anche per pavimentazioni stradali ad elevato volume di traffico.
EFFETTO ANTI-GHIACCIO
La matrice aperta di DrainBeton® permette il continuo ricircolo d’aria che accelera il processo di scioglimento di neve e ghiaccio, riducendone così gli interventi di rimozione e sgombero durante la stagione invernale. La presenza di vuoti interconnessi consente inoltre all’eventuale acqua di ristagno di espandersi liberamente in caso di congelamento.
MITIGAZIONE EFFETTO ISOLA DI CALORE
La colorazione chiara del materiale, unitamente all’elevata porosità della miscela, costituiscono una minore fonte di assorbimento termico rispetto ai conglomerati bituminosi, garantendo così il mantenimento di temperature contenute delle superfici esposte al sole. Queste caratteristiche di DrainBeton® consentono un più rapido dissipamento della temperatura ed una mitigazione dell’effetto isola di calore.
MITIGAZIONE IDROGEOLOGICA
Le ottime caratteristiche di drenabilità rendono DrainBeton® particolarmente indicato per la realizzazione di interventi in zone a tutela ambientale, per le quali è richiesta la restituzione delle acque piovane al terreno. Il materiale infatti non rilascia sostanze inquinanti all’acqua che lo attraversa e, con la struttura a filtro che lo caratterizza, limita la necessità di interventi di trattamento delle acque meteoriche, riducendo gli effetti nocivi di eventuali contaminanti.
RESISTENZA AL FUOCO E AGLI IDROCARBURI
DrainBeton® è resistente agli idrocarburi e al fuoco. Questo consente l’impiego del materiale anche in zone particolarmente a rischio di incendi o di sversamento di carburanti (es. piazzali di parcheggio, stazioni di servizio, depositi carburanti, ecc.).
MINIMA MANUTENZIONE
DrainBeton® è in grado di mantenere invariate le proprie caratteristiche fisico-meccaniche ed estetiche nel tempo e non richiede pertanto particolari operazioni di manutenzione. Per applicazioni in zone soggette a grandi quantità di detriti o polveri è possibile ripristinare la capacità drenante tramite pulizia con acqua in pressione o mediante il passaggio di macchina motospazzatrice.
POSA ECOLOGICA A FREDDO
La stesa di DrainBeton® è ecologica e rispetta l’ambiente in quanto avviene “a freddo”, quindi senza emissione di fumi nell’aria, né rischi per la sicurezza degli operatori, oltre che con notevole risparmio energetico.

I metodi di posa

DrainBeton® è in grado di soddisfare le diverse esigenze di cantiere abbattendo tempi di posa e i costi di realizzazione.
La miscela è stata appositamente studiata per essere stesa mediante finitrice stradale o con posa manuale utilizzando mezzi meccanici leggeri.
Le caratteristiche di lavorabilità dell’impasto consentono di eseguire la posa in opera del materiale con procedure e mezzi del tutto analoghi a quelli normalmente impiegati nella realizzazione delle pavimentazioni stradali.

  • STESA "A FREDDO"

    La stesa avviene “a freddo”, quindi senza emissione di fumi nell’ambiente e rischi per la sicurezza degli operatori.

  • POSA IN OPERA

    La posa in opera del materiale può avvenire a temperature ambientali sensibilmente inferiori rispetto a quelle limite per i conglomerati bituminosi.

  • BASSO RITIRO IGROMETRICO

    Il basso ritiro igrometrico del materiale consente di evitare la realizzazione di giunti di contrazione, fatto salvo eventuali necessità tecniche legate agli spessori o alla conformazione geometrica della pavimentazione.

  • CARATTERISTICHE DEL PIANO DI POSA

    Le caratteristiche di regolarità e portanza del piano di posa sono le stesse normalmente richieste per i sottofondi delle pavimentazioni stradali.

 

POSA
MEDIANTE FINITRICE STRADALE
La stesa per mezzo della finitrice stradale avviene in maniera del tutto analoga a quella dei conglomerati bituminosi, ma a temperatura ambiente e senza immissione di fumi in atmosfera. La compattazione di DrainBeton® avviene direttamente mediante il banco della finitrice stradale e non sono richieste successive operazioni di rullatura. Questo, oltre a consentire una maggiore rapidità di stesa, garantisce anche il pieno controllo delle caratteristiche planoaltimetriche e di regolarità superficiale della pavimentazione
POSA
MEDIANTE ALTRI MEZZI
Per interventi di modesta superficie e in luoghi inaccessibili alla finitrice stradale è possibile posare DrainBeton® mediante mezzi meccanici leggeri.

Pavimentazioni doppio-drenanti e fonoassorbenti

DrainBeton® può essere combinato ad uno strato di usura in conglomerato bituminoso drenante, per dare origine ad una pavimentazione doppio-drenante/fonoassorbente.

DrainBeton® può quindi sostituirsi agli strati di base e binder (normalmente “chiusi”), conferendo al pacchetto non solo doppie caratteristiche di drenabilità e fono-assorbenza, ma anche minori deformabilità e maggiori resistenze ai carichi, con incremento della vita utile della pavimentazione.

Minore deformabilità e maggiore resistenza ai carichi.

I vantaggi della configurazione doppio strato:

  • Grazie allo strato d’usura in conglomerato bituminoso, la superficie della pavimentazione drenante risulta all’apparenza “ordinaria”, ed è quindi percepita positivamente sia dagli Enti Pubblici che dagli utenti della strada.
  • Per lo stesso motivo, le caratteristiche superficiali di aderenza, regolarità superficiale e compatibilità con la segnaletica orizzontale vengono garantite.
  • La presenza di due strati ad elevata porosità conferisce alla pavimentazione notevoli capacità drenanti, oltre a proprietà di fonoassorbenza distribuita su diversi intervalli di frequenze sonore.
  • Grazie alle capacità portanti e alla resistenza a fatica del materiale, la pavimentazione è in grado di garantire un’elevata vita utile, con ridotti interventi di manutenzione, limitati principalmente allo strato di usura in conglomerato bituminoso.
  • Il doppio strato drenante riduce il fenomeno di occlusione dei vuoti interconnessi, mediante azione auto-pulente, prolungandone le proprietà drenanti nel tempo.
  • I costi di realizzazione e di manutenzione risultano inferiori rispetto a un pacchetto stradale tradizionale.

Richiedi informazioni

Socio Unico Cementirossi S.p.a.
Betonrossi S.p.a. P IVA 01033690338 | Cap. Soc. € 16.700.000 i.v. | Ufficio registro di piacenza n° 01033690338